benefici

Benefici per il venditore, l’affittuario, l’esercente attività ricettiva.

Il servizio di Home Staging incide tanto sul prezzo quanto sulle tempistiche della compravendita o dell’affitto (sia esso lungo o breve) dell’immobile.

- Tempistiche di vendita

Garantisce la velocizzazione dei tempi di conclusione dell’affare immobiliare.

Si riuscirà a vendere, locare od ospitare per brevi periodi in meno della metà del tempo medio stimato per queste operazioni (dati indicano un tempo medio di permanenza sul mercato di una casa “staged” del 76% in meno rispetto ad una “non staged”).

- Prezzo di mercato

Garantisce di incrementare il ricavo dell’affare immobiliare (dati statistici).

Con un investimento pari, solitamente, all’1% – 3% del valore dell’immobile, in caso di vendita o di affitto (in base allo stato dell’immobile e al budget di spesa dal proprietario messo a disposizione), il Committente  potrà ottenere un vantaggio dal 6% al 20% in più rispetto al ricavo ipotizzato per lo stesso immobile “non staged”.

Diminuzione considerevole anche della forbice tra prezzo richiesto e valore finale di compravendita: se, mediamente, per un’abitazione in Italia si concede uno sconto intorno al 13%, dopo l’ intervento di home staging si scende al 3-5% .

Investire nell’home staging è, quindi, un vantaggio doppio:

1. si aumenta intrinsecamente il valore del bene

2. diminuendo i tempi di permanenza dell’immobile sul mercato, si evitano spese di gestione. In tal modo, le somme incassate, prima e meglio, possono essere messe proficuamente a reddito.

L’investimento richiesto per l’home staging dell’immobile è, quindi, inferiore alla riduzione di prezzo che lo stesso immobile sconterebbe stando fermo sul mercato per un lungo periodo di tempo

Benefici per l’acquirente, l’affittuario, l’ospite di strutture ricettive.

L’Home Stager non vuole né nascondere i difetti dell’immobile né deludere o fuorviare il Cliente in alcun modo.

Che sia per l’acquisto, l’affitto o la microricettività, il potenziale Cliente, proprio grazie al corretto allestimento, è messo in condizioni di un incontro con l’immobile positivo durante il sopralluogo e quindi è facilitato nel rendersi conto facilmente se lo spazio che sta visionando corrisponda realmente alle sue aspettative e ai suoi bisogni decidendo, da subito, se valga la pena o meno di concludere la transazione.

statistiche

Continua >

tutti i testi e le immagini sono coperti da copyright ©Beforeafter 2014